martedì 16 marzo 2010

Facebook batte ancora Google

Facebook vince di nuovo su Google con uno scarto minimo (solo lo 0.4% di visite in più rispetto al motore di ricerca, ma tanto è). Le cifre parlano chiaro, il boom del social network in blu sembra inarrestabile ed il numero di login a Facebook cresce di giorno in giorno, così come cresce il numero delle utenze in tutto il mondo che digitano incautamente il proprio nome e password...
Come già era accaduto sotto Natale, nelle settimane scorse Google è andato di nuovo sotto: il sintomo di un grosso cambiamento nelle abitudini degli internauti, dapprima abituati a fare ricerche, oggi a cambiare il proprio status su Facebook. Che il crollo di BigG sia vicino? Oppure FB seguirà AOL ed entro pochi anni ci dimenticheremo del tutto di fan page, gruppi e amici virtuali?

2 commenti:

  1. I social network sono una cosa passeggera, fra un paio di anni facebook morirà e lo sappiamo tutti, così come è successo per myspace...
    Google non può morire perchè è il motore di internet...
    E perfavore non farci ridere "il crollo di bigG sia vicino"....hahahahaha!!!

    RispondiElimina
  2. sono d'accordo facebook ha i mesi contati

    RispondiElimina