venerdì 12 marzo 2010

I top 100 siti della rete nel 2010

Google con quasi 350 milioni (7.4%) di accessi unici e Bing a 270 milioni (5.7%). Ecco i numeri dei siti più visitati della rete! 
Yahoo! invece raggiunge quasi il 5% della quota di tutta la top 100.
I mezzi di comunicazione tra cui Fox News, CNN, la BBC prendono una bella fetta di siti top.
Anche con la recessione, la peggiore dalla Seconda Guerra Mondiale in alcuni paesi, il settore della vendita al dettaglio on-line occupa quasi il 10% della intera lista, con eBay (2,57%) che supera Amazon (2,36%), tutti alla ricerca del migliore affare su aste online.

E in una mossa sorprendente, Facebook si prende il 4,62% superando Twitter e MySpace, dimostrando che il social networking è ancora uno dei principali attori sul web. 

Il resto, compresi giochi, blog, video (YouTube occupa una quota del 4,3%) e siti di riferimento (Wikipedia ha una quota del 3,3%), così come il commercio, notizie di tecnologia, blog e peer-to-peer (LimeWire si attesta allo 0,5%). La pornografia online appare nella top 100 lista con Pornhub e la sua quota dello 0,4%.

Secondo la BBC, ci sono oltre 1,7 miliardi di utenti sul web, più di 154 mila miliardi sono le email inviate mediamente ogni giorno, 330.000 post di blog pubblicati e oltre 1,6 miliardi di ricerche di Google.

Nessun commento:

Posta un commento