lunedì 20 settembre 2010

Non solo Facebook login: ecco le alternative...

L’espansione dei social network è impressionante e cresce in modo costante, è frequentato infatti da milioni e milioni di internauti. Spesso inoltre, non si è iscritti ad un unico social network, bensì a due, a tre o anche di più. Facebook, Netlog o ancora Myspace, sono semplicemente alcune delle tante possibilità. Cerchiamo dunque di capire quali in Italia sono quelli più frequentati e se negli altri paesi i trend sono simili o differenti.

Ciò che possiamo dire di sicuro, è che i social network, stanno diventando un mezzo di comunicazione sempre più importante e utile per socializzare con i propri coetanei e attirano così tanti utenti che sono tra i link di internet più visitati. La classifica internazionale dei siti più cliccati sul web e redatta da Alexa (il sito è: www.alexa.com), se ne deduce che i social network occupano non pochi gradini di rilievo e numerosi posizionamenti nella parte alta della graduatoria. Ovviamente in ogni paese, in base alla quantità di iscritti e alla diffusione, un social network è più apprezzato e quindi frequentato rispetto agli altri.

In Italia Facebook, si posiziona al secondo posto nella classifica dei siti italiani più visitati ed occupa la stessa posizione anche a livello globale. Subito dopo vi è Twitter che occupa il ventiquattresimo posto della classifica nazionale, un social network che fornisce agli utenti una pagina personale aggiornandola tramite messaggi di testo con una lunghezza massima di centoquaranta caratteri. Troviamo poi Linkedln al trentasettesimo posto dedicato al mondo del lavoro e Myspace al quarantreesimo con una predilizione per la musica; al quarantaquattresimo posto si posiziona Badoo e all’ottantacinquesimo Netlog, diffusi entrambi in Europa e che permettono di effettuare ricerche in modo da visualizzare gli utenti registrati appartenenti a una determinata zona geografica. Andando però nello specifico di alcuni paesi, possiamo dire che se in Spagna il primo è sempre Facebook, il secondo è un luogo virtuale a noi sconosciuto, si tratta di Tuenti, un social network che ha la particolarità di consentire l’iscrizione solo a chi è stato invitato da un utente già registrato. Anche in Francia trionfa Facebook, ma proprio come in Spagna, al secondo posto si posiziona un sito qui da noi davvero poco sentito, Skyrock. Anche nelle classifiche dei social network di Uk e USA troviamo sempre Facebook al top, ma non è per tutti i Paesi così: in Brasile per esempio compare Orkut, che prevede al suo interno la presenza di community di gruppi di utenti che condividono uno stesso interesse, una lingua o nazionalità.

[fonte: iovalgo.com]

Nessun commento:

Posta un commento