martedì 23 novembre 2010

FB login, password a rischio

Un nuovo allarme di sicurezza informatica vede coinvolta la piattaforma di Mark Zuckerberg e di conseguenza i suoi oltre 600 milioni di utenti. Recentemente infatti è stato diffuso un messaggio di posta elettronica proprio agli iscritti del social network, attraverso la quale vengono informati di una modifica, realizzata dal sedicente team di supporto, della password per l’accesso a Facebook login. Attualmente il messaggio non sembrerebbe aver coinvolto un gran numero di utenti, ma il pericolo è assai elevato e sarebbe un errore enorme sottovalutarlo.

A diffondere la notizia è stata la Sophos che spiega come all’interno della e-mail sia allegato un file zip contenente del malware, conosciuto come Troj/Agent-PLG ed identificato come Mal/BredoZp-B. Il messaggio ingannevole invita l’utente a prendere visione del contenuto dell’allegato, diffondendo così il virus.

Il testo della mail si presenta ben fatto e che riuscirebbe anche a convincere un’utenza informatizzata:

Gentile utente.
Dello spam è stato inviato dal tuo account di Facebook. La password è stata modificata per motivi di sicurezza.
Informazioni riguardanti il tuo account e una nuova password sono allegate a queto messaggio. Leggi con attenzione queste informazioni e cambia la password con una più complessa.
Ti ringraziamo per l’attenzione,
servizio Facebook.


E’ quindi consigliato agli utenti di fare molta attenzione ed evitare di aprire qualsiasi allegato proveniente dalla piattaforma di Palo Alto. Intanto i maggiori programmi antivirus sono pronti a rilasciare aggiornamenti per identificare il pericolo.

[fonte: trackback.it]

Nessun commento:

Posta un commento