giovedì 3 febbraio 2011

Facebook, arriva Badoo con un carico di 100 milioni di utenti

Facebook, dall'alto dei 600 e passa milioni di login totali, non può restare a guardare: Badoo, un social network tutto sommato considerato innocuo fino a pochi mesi fa, ha raggiunto e superato la ragguardevole soglia dei 100 milioni di utilizzatori confermandosi, almeno nei paesi "latini", come l'alternativa preferita a Facebook. Vuoi per la possibilità di accedere in modo anonimo o quasi, vuoi perchè li cercare belle ragazze per uscirci insieme è un gioco da ragazzi, vuoi per l'impostazione del network che favorisce in tutto e per tutto la ricerca di nuove amicizie della propria città o regione, fatto sta che poco a poco quello che sembrava solo un fenomeno italiano sta rodendo utenze a sua maestà Facebook. Badoo sta imparando, anche se poco e lentamente, dagli errori del passato, probabilmente non diventerà mai 100% gratis ed offrirà sempre qualche funzionalità extra a pagamento per "fare cassa" a spese di utenti giovani e giovanissimi che imperterriti affollano il network in rosa con pagine personali piene di foto ed autoscatti (spesso) sexy. Problemi, quelli di Badoo non gratuito, che probabilmente qualunque manager dotato di buon senso riuscirebbe a correggere in men che non si dica spianando la strada al network del rimorchio nei confronti della creatura di Mark Zuckerberg, affettuosamente soprannominato Zio Zuck dal blog gemello Facebook Italia. Se diventasse meno "sito di incontri online" e più "Facebookesco" (passateci il termine) potrebbe senza dubbio attirare investimenti consistenti da parte di mezzo web. L'interfaccia ci è piaciuta così come la velocità tutto sommato più che soddisfacente del sito, per non parlare della chat e del gran numero di profili di ragazze presenti su Badoo: gli manca davvero poco per diventare un serio antagonista, attenzione!

Nessun commento:

Posta un commento