martedì 3 maggio 2011

Osama Bin Laden, login FB e dati a rischio

A poco più di 24 ore dalle notizie riguardanti Osama Bin Laden, è stato diffuso un allarme informatico generalizzato: cyber-criminali stanno sfruttando la viralità della notizia della morte del capo di Al Qaeda per allestire pagine su Facebook e su siti indipendenti con il solo scopo di rubare i dati di login a FB degli utenti che visitano quei siti. Già era successo un fenomeno simile in occasione delle recenti scomparse di Michael Jackson e per le nozze reali tra William e Kate, ma stavolta si sfruttano anche i link e le foto su Facebook per ingannare gli utenti e fargli fare click su collegamenti malevoli. Non solo la foto falsa di Osama Bin Laden (che già circolava da anni sia su Google Images che su Facebook stesso) ma anche altri lavori fatti ad hoc per acchiappare click. Non fate click su alcun link, nè aprite email contenente le ultime news su Bin Laden: i vostri dati sono a rischio!

Nessun commento:

Posta un commento