venerdì 24 giugno 2011

Facebook cambia interfaccia per fare più soldi in pubblicità

Anche se il successo mediatico del giocattolo di Mark Zuckerberg è innegabile, sotto sotto ci sono alcuni problemi che vanno risolti ed anche alla svelta: non stiamo parlando delle solite polemiche riguardanti la privacy su Facebook o la sicurezza degli account, davvero blande entrambe. Il vero problema di Faceboo sembrano essere i guadagni: troppo pochi anche se il numero di utenze registrate viaggiano sul filo dei 700 milioni di unità. Ciò potrebbe impensierire gli investitori nell'imminente debutto in borsa, dato che avere una macchina pressocchè perfetta ma che non rende in modo adeguato potrebbe, dopo l'eccitazione iniziale, allontanare i capitali dal network in blu. L'idea di Zio Zuck è stata quella di rendere statiche le pubblicità presenti sulla colonna di destra delle bacheche degli utenti, ossia anche se scrolliamo con la rotella del mouse, le pubblicità restano fisse sulla parte subito a destra delle notifiche. Un'ottimo sistema per non aumentare il numero di banner ma allo stesso tempo tenerli sempre sott'occhio: esperimenti in tal senso sono stati effettuati in questi giorni qui in Europa e si prevede che nel giro di qualche settimana vengano adottati in modo definitivo da FB. Altre modifiche all'interfaccia degne di nota non se ne sono viste, quindi potete stare tranquilli per il momento!

mercoledì 22 giugno 2011

Canalis e Clooney si sono lasciati

Ora è ufficiale: Elisabetta Canalis e George Clooney si sono lasciati. La loro storia, tanto invidiata da 2 anni a questa parte e che ha suscitato non poche critiche, è giunta al capolinea. A darne annuncio, uno scarno comunicato ufficiale rilasciato in quel di Londra proprio oggi 22 giugno, congiuntamente, dalla Canalis e da Clooney. Una delle coppie più belle in assoluto, quella formata dall'ex velina e dal bel George, ha dichiarato: "Non stiamo più insieme, è molto difficile e molto personale, per questo speriamo che venga rispettata la nostra privacy". Poche fredde parole che mettono la parola fine ad una storia d'amore che sembrava durare nonostante i molteplici gossip che volevano i 2 già da tempo separati. Ovviamente la notizia, diffusa dall'ansa pochi minuti fa, ha già fatto il giro di blog di gossip e bacheche su Facebook: ed anche noi non possiamo che confermare la veridicità di quanto riportato da più fonti.

martedì 21 giugno 2011

Angelica Alba ringrazia su Facebook i fans

Angelica Alba, la formosa concorrente di Tamarreide nonchè ex corteggiatrice di Uomini e Donne di Maria De Filippi è stata eliminata dal reality di Italia1. Ieri sera è andata in onda una puntata che l'ha vista sempre protagonista nel bene, e soprattutto nel male. Brutto il gesto di GFiana memoria del tirare un bicchiere a Marika Baldini durante una lite a seguito di uno scherzo (pesante a dire il vero), poco educato invece l'essersi appartata per mangiare da sola quando i concorrenti erano ospiti nella villa di Tony Tammaro o l'aver esagerato con l'alcool in discoteca anche davanti alle telecamere. Agli altri tamarri del programma mediaset il comportamento di Angelica Alagna, questo il vero cognome della napoletana anche nota come Seleniastarr, non è andato proprio giù, cosicchè hanno deciso, a seguito di una breve riunione tra loro, di escluderla dal gioco . Ecco Angelica cosa scrive sulla propria fan page ospitata su Facebook (facebook.com/pages/Angelica-Alba/174079452613765) stamattina:
"Buon giorno, voglio ringraziare tutti/e quelli/e ke mi hanno sostenuto e scritto, non mi aspettavo tutto questo calore sia dagli uomini ke dalle donne, grazie ancora I love you".
Fan che, invece di diminuire, aumentano giorno dopo giorno, forse a causa del continuo circolare sulle pagine di Facebook di molte foto di Angelica anche in versione "Miss Maglietta Bagnata" le quali funzionano da vera e propria calamita per molti degli utenti del social network in blu. Che sia nata una nuova stella sul web? O queste due settimane di Tamarreide hanno decretato la fine mediatica di Angelica Alba?

---

Aggiornamento del 23 giugno 2011: visti i numerosi messaggi privati ricevuti, la procace Angelica ha aggiunto in bacheca un altro post di ringraziamento per i suoi innumerevoli fan. Ecco ciò che potete trovare ancora scritto sulla pagina ufficiale su Facebook di Angelica Alba:

SCRIVO ANKE QUì KE NON SO COME RINGRAZIARVI, DAVVERO.... SIETE TALMENTE IN TANTI KE NON SONO RIUSCITA ANCORA A RISPONDERE A TUTTI IN PRIVATO, ED OGNI "MI PIACE" KE VI HO AGGIUNTO QUì IN BAKECA STA A SIGNIFICARE KE HO LETTO ATTENTAMENTE CIò KE MI AVETE SCRITTO E VI RINGRAZIO INFINITAMENTE... LA VERA VITTORIA E' QUESTA!! SIETE VOI!! VI ADORO!! ♥

lunedì 20 giugno 2011

Maturità 2011 prima prova tracce su Facebook?

Esami di maturità 2011 per 500.000 studenti italiani: ormai ci siamo. Le tre prove scritte inizieranno mercoledi 22 giugno con il tema di italiano che vedrà, con tutta probabilità, una delle tracce riguardante i 150 anni dell'Unità d'Italia. Gettonatissimi anche Gabriele D'Annunzio che sembra spuntarla sui classici Giovanni Pascoli, Alessandro Manzoni e Giuseppe Ungaretti, manco si trattasse di un gran premio automobilistico. Poi, il 23 giugno, sarà la volta della prova di Matematica per il liceo Scientifico, il Latino per il Classico, Lingua Straniera per il liceo Linguistico e prove di disegno per l'Artistico, di pedagogia per il Pedagogico, tecniche turistiche per l'istituto del Turismo ed esame di alimentazione per i servizi alberghieri. Per gli ITC avremo come al solito l'esame di economia aziendale, mentre i geometri dovranno vedersela con l'esame di costruzioni. Infine tecnica amministrativa per gli istituti professonali per i servizi sociali e macchine a fluido per i tecnici delle industrie meccaniche.
Lunedi prossimo 27 giugno 2011 inizieranno le terze prove che saranno a discrezione dei singoli istituti e commissioni riguardo l'organizzazione, quindi si va un pò più a fortuna, così come accade per l'esame orale, in cui l'ordine viene estratto. Su Facebook è un continuo di pagine e gruppi aperti che pubblicano consigli su cosa scrivere e sulle tracce possibili che usciranno mercoledi, anche se le notizie che circolano non fanno altro che aumentare lo stress dei maturandi. Oltre agli irriducibili dell'ultimo secondo, che passano intere giornate e soprattutto nottate a sovraccaricarsi di nozioni riguardo tutto il programma svolto nell'ultimo anno, ci sono poi i soliti trucchetti che non mancheranno di far trapelare le tracce del tema, il compito di Matematica e soprattutto la versione di Latino fuori dalle sedi di esame, complici i nuovi telefonini smartphone con capacità multimediali avanzate e collegamenti wifi e bluetooth per riuscire a passare qualunque problema all'etere e ricevere adeguate risposte. Attenzione a non farvi beccare con Facebook o Google aperti altrimenti potete dire addio alla vostra sudata maturità :(

lunedì 13 giugno 2011

Quorum referendum 12-13 giugno: Facebook se la ride anche così

Avete visto il video promozional-demenziale di Corrado Guzzanti sui referendum del 12-13 giugno 2011? Su Facebook ha avuto un discreto successo, alla pari del seguente sul raggiungimento del quorum del referendum attualmente in corso che sul network in blu popola più di qualche migliaio di bacheche e su YouTube raccoglie click e consensi. I collaboratori del premier Berlusconi sono di ritorno in Italia dopo un bel weekend di sole e mare con l'aereo ma, dopo alcune ore lontani dal mondo reale, scoprono la dura realtà... Guardatevi questo video sul quorum ai referendum ed incrociate le dita affinchè venga raggiunta la soglia a prescindere dai risultati e dalle convinzioni personali di ognuno: votare è un diritto di tutti, ma anche e soprattutto un dovere!

venerdì 10 giugno 2011

Oracle contro Android e Google

Oracle ha fatto causa a Google per violazione di 44 brevetti nell'ambito Java. La società di Mountain View è accusata di aver utilizzato codice sul quale c'era il copyright per la realizzazione le virtual machine Dalvik, utilizzate dai tool che permettono agli sviluppatori di produrre software per il noto sistema operativo mobile Android. Nel caso in cui Oracle dovesse "bastonare" Google, si preannuncia un disastro per lo stesso sistema operativo, attualmente concesso in licenza gratuita da Mountain View. Secondo l'accusa, Dalvik infrange 44 brevetti della Sun Microsystems, oggi acquisita dalla Oracle, la quale richiederà una maxi cifra ancora non stimata ufficialmente alla stessa Google. Per pagare tale multa non basteranno infatti le pubblicità (advertising) mobili ma, si pensa, di introdurre un costo alle licenze Android il quale causerà, per forza di cose, un crollo nel mercato. Che sia proprio Oracle ad uccidere Android e quanto di buono fatto vedere sinora? Intanto Apple col suo iPhone 5 alle porte se la ride...

mercoledì 8 giugno 2011

FB riconoscimento facciale automatico e scuse

Il tag suggestion, ossia l'ultima diavoleria introdotta da Facebook che permette di riconoscere, all'atto dell'upload delle foto, i visi delle persone ritratte ed automaticamente taggarle, è da oggi disponibile nella stragrande maggioranza delle localizzazioni di FB stesso ed ha provocato non poche polemiche per una privacy palesemente violata dalla nuova funzionalità. Da Palo Alto non hanno perso tempo e, tramite un portavoce ufficiale, si sono scusati con gli utenti dichiarando quanto segue: "Dovevamo essere più chiari con tutti gli utenti riguardo il momento in cui la funzionalità del Tag Suggestion sarebbe diventata attiva. Ora funziona nella maggior parte degli stati, aggiorneremo di volta in volta il blog ufficiale". Facebook ha infatti aggiornato, come da copione, il blog annunciando (dopo) la novità dell'autoriconoscimento facciale e del tag automatico. Inoltre si aggiunge che, nel caso volessero, gli utenti del network in blu dovranno procedere manualmente alla disattivazione della nuova feature andando nelle impostazioni dell'account, privacy e disabilitando (con un NO) il suggerimento della propria identità nelle foto degli amici. Ci voleva tanto ad essere più chiari e, magari, ad attivare l'autotag solo in caso di esplicito consenso dei 700 milioni di utenti di Facebook?!? Mahh!!!