lunedì 10 ottobre 2011

21 ottobre fine del mondo

Anche se rimandata di pochi mesi, la fine del mondo sta arrivando: il predicatore californiano Harold Camping si sbilancia e predice una data talmente vicina da rischiare l'ennesimo flop. Il prossimo 21 ottobre 2011 sarà la fine del mondo, e la conferma, sempre secondo Camping, ci viene dalla situazione attuale di crisi in cui versa l'intero globo. Dai suoi studi sul libro delle Rivelazioni risulta infatti che Gesù ritornerà sulla Terra proprio il 21 ottobre prossimo (la volta precedente doveva essere il 21 maggio scorso ma c'è stato un piccolo errore di calcolo, la volta prima nel lontano 1994, anche allora palesemente sbagliato) così tra 11 giorni è fissata la data della punizione divina. Cosa succederà? Secondo il predicatore, il prossimo 21 ottobre gli eletti saranno portati in cielo mentre il resto della gente subirà la punizione divina che farà tabula rasa in Terra per poi permettere agli eletti di ricostruire la civiltà umana. Intanto sui social network, Facebook in primis, l'argomento attira migliaia di utenti: buona parte si diverte a sbeffeggiare e ridicolizzate tali teorie della fine del mondo, data per imminente sin troppe volte in questo lungo 2011. Se vi capita di effettuare il login a FB, date uno sguardo a facebook.com/pages/21-Ottobre-2011-La-fine-del-mondo/213118205377706, pagina italiana, oppure a facebook.com/pages/October-21-judgement-day-2011/218590651497893 e facebook.com/endoftheworldcountdown, entrambe in lingua inglese.

Nessun commento:

Posta un commento