giovedì 24 novembre 2011

Le 25 password più violate dagli hacker

SplashData ha da poco pubblicato l'elenco delle password peggiori che si possano scegliere: a causa della loro troppa semplicità o perchè sono parole troppo comuni o sequenze di caratteri sulle tastiere dei nostri computer estremamente semplici da indovinare, per gli hacker è un gioco da ragazzi indovinare la password se appartiene a questo elenco. Ecco le 25 pass da evitare di utilizzare nei login a Facebook ed agli altri servizi web, email incluse:

1) password (la più utilizzata in assoluto)
2) 123456 (sequenza su tastiera)
3) 12345678 (sequenza su tastiera)
4) qwerty (sequenza su tastiera)
5) abc123
6) monkey
7) 1234567 (sequenza su tastiera)
8) letmein (fammi entrare)
9) trustno1 (non fidarti di nessuno)
10) dragon
11) baseball
12) 111111
13) iloveyou
14) master
15) sunshine (raggio di sole)
16) ashley
17) bailey
18) passw0rd
19) shadow (ombra)
20) 123123
21) 654321 (sequenza su tastiera)
22) superman
23) qazwsx (sequenza su tastiera)
24) michael
25) football

Sono escluse dalla classifica le date di nascita: su Facebook è pessima abitudine utilizzare la propria data di nascita o quella dei propri familiari, partner o altre date significative come chiave per accedere al profilo. Consigliamo fortemente di cambiarla e di utilizzare una parola non di senso compiuto che contenga numeri, caratteri speciali (%, $, !, _), lettere maiuscole e minuscole. E soprattutto, non usare la stessa password per tutti i propri account, o almeno aggiungere come prefisso o suffisso alcuni caratteri extra e tale che la lunghezza sia maggiore di 8-10 caratteri.

Nessun commento:

Posta un commento